Questo sito utilizza i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito. Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies. Scopri di più

x
Seguici su
2012-03-15
APPROCCIO INNOVATIVO ALL’OLIVICOLTURA-NUOVA MODULISTICA

Il processo di intensificazione colturale in olivicoltura richiede un approccio innovativo che preveda l’integrazione dei diversi fattori coinvolti nel processo colturale.

Obiettivo del presente seminario è fornire ai partecipanti gli strumenti utili alla scelta della migliore strategia di gestione della potatura dell’olivo a seconda delle specifiche condizioni aziendali, per incrementare l’efficienza produttiva dell’oliveto e ridurre i costi di gestione.

Gli interventi prevedono: indicazioni sulla fisiologia sistemica specifica per l’olivo con particolare attenzione alle relazioni radice-chioma e alle gerarchie organizzative della chioma, sulla gestione della chioma mediante potatura minima dell’olivo per una rapida entrata in produzione (fase di allevamento), per il controllo dell’equilibrio vegeto-riproduttivo (fase produttiva) e per una rapida ricostituzione della chioma (fase di insenilimento). Particolare attenzione sarà infne dedicata ai fattori e alle problematiche che intervengono nel processo di intensificazione colturale in olivicoltura.

- LOCANDINA

- DOMANDA ADESIONE

- PIEGHEVOLE